Vichy CELLU DESTOCK

Per variare un po’, oggi vi voglio parlare di questa nuova crema Vichy.

Penso possa essere un post utile anche perchè con la bella stagione quello della cellulite diventa un pensiero fisso per molte di noi, quindi credo che confrontare le varie esperienze di ognuna possa essere un buon modo per vedere un po’ quali prodotti ci sono sul mercato e quale è stata l’esperienza personale.

Questa crema l’ho acquistata già da un paio di mesi, perciò posso darvi delle informazioni abbastanza dettagliate.

Di cosa si tratta: è un gel di colore verde, molto fresco sulla pelle e con un profumo delicato, con proprietà specifiche anticellulite e snellenti.

Fa parte della linea di prodotti Vichy dedicata a contrastare gli inestetismi della cellulite e che comprende anche una crema drenante e snellente che si chiama Aquadestock e un trattamento mirato giorno/notte che si chiama Cellu metric.

Quanto costa: 29,00 euro per un tubo da 200 ml di prodotto, con scadenza di 12 mesi dall’apertura.

Dove si compra: in farmacia, parafarmacia e nei grandi supermercati che hanno il banco farmacia.

Come va applicato: tutti i giorni solo sulle zone interessate dagli inestetismi, quindi principalmente fianchi, cosce ed eventualmente basso ventre.

Contiene caffeina pura in concentrazione rinforzata al 5%, che serve per stimolare la microcircolazione e che è un principio attivo contenuto in molti prodotti anticellulite, oltre ad un non meglio specificato “attivatore” che dovrebbe stimolare la secrezione della proteina che agisce per la delocalizzazione dei grassi.

Come premessa generale sui prodotti anticellulite, vi devo dire che chiaramente, per vedere qualche risultato apprezzabile, vanno combinati con un po’ di attività fisica mirata e con un’alimentazione ipocalorica, altrimenti sono prodotti del tutto inutili.

E’ impensabile che una crema presa da sola possa, indipendentemente dal prezzo alto o basso, far sparire la cellulite o la ritenzione idrica dalle vostre gambe.

Con riguardo al mio rapporto rispetto a questi prodotti, posso dirvi che non sono solita usarli per tutto l’anno in modo continuativo.

Per evitare che diventino ancor più inutili, infatti, li uso a cicli, cambiando spesso formulazione, per fare in modo che la loro efficacia sia al massimo delle potenzialità.

Inoltre li abbino sempre a prodotti da usare sotto la doccia che preparino adeguatamente la pelle a ricevere i trattamenti, come scrub salini da fare con regolarità una volta ogni 10 giorni o detergenti specifici che tonificano la pelle.

Devo dire che questo prodotto mi è piaciuto.

Ha una buona durata, visto che va applicato solo localmente, ne basta poco per entrambe le gambe e si assorbe con facilità data la sua formulazione in gel.

E’, quindi, un prodotto che consiglio.

Inoltre, posso confermarvi che ho notato un effettivo miglioramento della grana dell’epidermide dopo già una settimana di applicazione costante, segno che agisce come promesso.

E voi, quali anticellulite usate e come vi relazionate rispetto a questi prodotti, così in voga tra le donne?

Attendo i vostri commenti!

A presto!

 

About these ads

20 comments

  1. Come ben sai, per me la cellulite è un chiodo fisso, quindi ho usato diverse creme.. questa mi manca! Io di solito uso la somatoline e devo dire che dà ottimi risultati!! Però il prezzo è un pochino superiore, si aggira ai 40 euro. Come te, però io sono costantemente oculata nella scelta del cibo, specialmente dal 1 aprile in poi ed associo un costante esercizio aerobico, camminata veloce o corsa molto lenta per almeno un’ora al giorno. Vi assicuro che la combinazione delle 3 azioni dà veramente ottimi e sottolineo ottimi, risultati.
    Consiglierei anche bere molto e soprattutto una bella tisana drenante prima di andare a dormire. Sono ottime quelle a base di tarassaco, finocchio, ananas, pompelmo. Mangiate anche più frutta possibile e più verdura possibile. So che sembrano discorsi fatti, però funzionano davvero!
    Occhio ai legumi.. non sono verdure!!
    Ora mi hai incuriosito e proverò questa crema, visto che la somatoline è quasi finita!!

    Mi piace

    1. Cara Vale,
      questa crema non è affatto male, anche se i miei prodotti preferiti tra gli anticellulite di solito sono Collistar!

      Già, bere è fondamentale, hai fatto bene a ribadirlo!

      Mi piace

  2. Anch’io ho lottato contro la cellulite, soprattutto all’inizio della sua comparsa … adesso mi ci sono abituata e siamo quasi amiche!
    a parte di scherzi, non ho mai provato Vichy, ma quando decisi di impegnarmi sul serio usavo Somatoline e fanghi Guam e ho visto dei risultati. Sono ovviamente prodotti abbastanza costosi e con controindicazioni: Somatoline (quello di farmacia, non la linea “cosmetics”) interagisce a livello ormonale e non va bene in caso di problemi a tiroide o uso della pillola; i fanghi Guam, quelli originali che scaldano, possono favorire la comparsa di capillari (a cui sono predisposta, però esistono anche quelli a effetto freddo … )
    Il rimedio più efficace è stato però una serie di massaggi linfodrenanti (su consiglio del medico, che è molto scettico sulle creme) perchè c’è da ricordare che la cellulite può essere di diversi tipi e la mia è soprattutto da ritenzione idrica.

    Mi piace

  3. Ciao, é la prima volta che lascio un commento anche se seguo questo blog da un paio di mesi.Come anticellulite io uso Roc retinol anti-cellulite intensive.
    Lascia la pelle liscia già dopo la prima applicazione. Con circa due mesi di trattamento ho perso 2 cm ad ogni circonferenza cosce stando leggermente attenta al cibo. La confezione contiene due flaconi da 150 ml l’uno al prezzo, in offerta, di 44 euro.

    Mi piace

  4. Sapevo che Somatoline non va usata proprio con leggerezza, infatti non l’ho mai usata! :-D

    Invece ho provato Guam, però i fanghi sono un pochino noiosi e poi sporcano troppo il bagno…

    Invece mi ero incuriosita con Roc e a quanto ci dice Giovi è un buon prodotto, magari quando finisco questa crema provo Roc ;-)

    Mi piace

  5. Somatoline va usata con cautela, però secondo me, dà quello che promette. In 4 settimane si vede veramente la perdita della taglia e la pelle rassodarsi.
    La cellulite è nella maggior parte dei casi una ritensione idrica alla quale noi donne bianche siamo ahimè maggiormente sottoposte e per quanto ci forziamo prima o poi tutte dobbiamo sopportarla!
    Riguardo i massaggi linfodrenanti, sì sono utili ma secondo me sono troppo costosi e per vederne i risultati ne vanno fatti diversi..

    Mi piace

  6. Io in passato ho provato anche Somatoline, però ci vuole tant tempo per farla assorbire..e io sono pigra. Con Roc ho avuto risultati anche migliori e si assorbe subito perché ha una consistenza leggera e piacevole. I fanghi richiedono troppo impegno e da persona pigra cerco efficacia e praticità. Perché comprare un prodotto, buono che sia, e poi non essere costanti perché si é stanchi o non si ha tempo non ha senso.
    Roc lo metto anche la mattina prima di uscire, due minuti e via!

    Mi piace

  7. Hai visto i nuovi smalti dior? torno proprio adesso dalla profumeria ed ho visto un verde petrolio, molto bello, poi un grigio scuro il blu scuro con una punta di “elettrico” e un color ciliegia/fragola rose flamboyant, che mi è piaciuto moltissimo e che ho prontamente comprato!

    Mi piace

  8. Ho pubblicato proprio oggi un articolo su tutte le creme che ho avuto il piacere o il dispiacere di utilizzare… ci ho messo un paio di giorni visto che la scrivevo nei tempi morti.

    Ad ogni modo le creme in Gel proprio non le sopporto: è un gel che rimane appiccicoso o si assorbe bene?

    Mi piace

    1. Bel post, appena posso ti lascio un commento ;-)
      Questo è un buon gel, si assorbe bene e non lascia la pelle appiccicosa.

      Io per non rischiare lo applico subito, per primo, così nel tempo che mi do gli altri prodotti si è assorbita perfettamente.

      Mi piace

  9. Ciao, io utilizzo da anni gli anticellulite della Vichy e posso affermare che su di me sono efficaci. Molto buono è anche il Destock Ventre, unico neo (e oggi l’ho scritto anche alla Vichy) è che il gel verde del cell, quello arancio dello specifico Ventre, e non applicati sulla pelle detersa bene macchiano gli indumenti (sono macchie che chiaramente si lavano con acqua e sapone) ma è fastidioso.
    Quindi bisognerebbe fare la doccia prima di ogni applicazione (mattino e sera)!

    In merito agli altri prodotti menzionati nel blog, io ho provato anche Somatoline snellente masu di me non ho visto risultati, bisogna sottolineare che ognuno di noi reagisce in modo diverso ai principi dei prodotti, quindi è impossibile affermare che un prodotto va bene per tutte in assoluto!
    Per che riguarda Somatoline, vorrei rassicurae sul fatto che le precauzioni vanno prese solo con la versione blu del prodotto (soprattutto per chi ha problemi di tiroide) la versione solo verde, quella puramente cosmetica invece è al pari delgi altri anticellulite. Me lo hanno confermato due farmacisti, di farmacie diverse!

    Ho provato anche Roc, ma non ho fatto il ciclo completo, ma devo dire che ha un’ottima texture, è una crema morbida e non un gel, ed ho comunque visto migliorare l’aspetto del derma.

    Mi piace

  10. Ciao Ragazze, io invece è la prima volta che uso una crema contro la bucia d’arancia, volevo comprare la somatoline ma dove sono(portogallo) non la vendo è vietato per il fatto della tiroiede. Mi hanno consilgliato Vichy Cellu Destock, in piu corro 1ora al giorno ,Ma apenna arrivo in Italia provo anche somatoline, in molti hanno detto che funziona. Invece vorrei chiedervi un consiglio per il ventre ,come farlo diventare piatto!!!!hhaah alcuna crema in particolare? Grazie Kailaini

    Mi piace

  11. Buongiorno ragazze,
    mi intrufolo con simpatia nei vostri post.
    Sono naturopata e vi assicuro che l’applicazione di alcune creme e alcuni fanghi sono ancor più efficaci insieme a un cambiamento drastico alimentare e prendendo le giuste sostanze attive per bocca in un mese la cellulite migliora dal 50 al 90%.
    Ovvio e lo specifico altrimenti non sarei seria ne professionale che la cellulite causata da disfunzioni ormonali come la menopausa è la più dura da trattare.
    Poi ogni singolo caso ha delle varianti importanti da non sottovalutare!

    Mi piace

Parliamone insieme, lascia un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...