Home » Cura del Viso » Detersione e scrub » Acqua micellare bifase Garnier con olio di argan
Acqua micellare bifasica garnier con olio di argan
Detersione e scrub

Acqua micellare bifase Garnier con olio di argan

L’acqua micellare bifase Garnier arricchisce la gamma del brand dedicata alla pulizia del viso con  queste acque magiche!

Dopo il successo iniziale della prima acqua micellare, Garnier ha infatti deciso di ampliare l’offerta differenziandola per esigenze specifiche.
E così sono nate quella per per pelli normali o miste, quella per chi ama il make up e quella per pelli miste o con imperfezioni.

Poiché amo moltissimo i detergenti oleosi e ho adorato l’acqua micellare Garnier, tempo fa ho deciso di acquistare quella per chi ama il make up, che poi sarebbe la bifasica con olio di argan di cui vi parlerò oggi.

Se mi seguite anche su Instagram avrete forse notato che, non più tardi di alcuni giorni fa, commentavo questo prodotto dicendo che forse mi aspettavo qualcosa di più.

Cosa è successo?

Andiamo con ordine e diciamo subito che questa acqua micellare bifasica non mi è dispiaciuta proprio del tutto.
Trovo, infatti, che sia un prodotto struccante mediamente valido, che pulisca il viso abbastanza bene e che sia una buona soluzione per rimuovere il make up, anche a lunga tenuta.Acqua micellare bifasica garnier con olio di arganI prodotti bifasici mi sono sempre piaciuti, li ho sempre trovati particolarmente efficaci soprattutto per il make up occhi perché hanno un ottimo equilibrio tra olio e base tale da rimuovere il trucco senza dover sfregare troppo ma senza essere, nel contempo, eccessivamente unti.

L’acqua micellare bifasica con olio di argan Garnier strucca piottosto bene ma ho notato che ne serve una discreta quantità.
Io non uso quasi mai trucco waterproof, soprattutto sugli occhi, e prediligo i fondotinta leggeri.
Il fatto che per rimuovere il mio make up siano necessari 4/5 dischetti di cotone la dice lunga sul fatto che sia un prodotto non troppo ottimizzato sotto questo punto di vista.

A confronto con la classica acqua micellare, ho trovato molto più efficace la versione basica che non questa appositamente pensata per rimuovere il make up.Acqua micellare bifasica garnier con olio di arganAcqua micellare bifasica garnier con olio di arganHa un buon profumo delicato ma, a differenza dell’altra, richiede obbligatoriamente un risciacquo perché anche se il residuo oleoso è minimo non è del tutto vero che non lascia tracce sulla pelle come promesso.

A parità di costo (4/5 euro per un maxi formato da 400 ml) trovo migliore la prima proposta Garnier, che sicuramente ricomprerò a differenza di questa con olio di argan.
Anche perché la versione classica può essere usata al posto del tonico su viso pulito, diversamente da questa che è specifica solo per rimuovere il make up.

Acqua micellare bifasica Garnier, le mie conclusioni.

In conclusione, mi domando: perché creare mille versioni diverse di un prodotto da skincare standard come è l’acqua micellare quando si ha già sul mercato un prodotto vincente?!
Voglio dire, di acqua micellare ne basta una, non c’è bisogno di averne a disposizione tante diverse tra loro.

Ad onor del vero, dai commenti che mi avete lasciato sotto l’immagine Istagram ho avuto modo di leggere come in molte vi siate trovate bene anche con questa bifasica all’olio di argan, soprattutto per il suo potere struccante.

Che sia solo un “problema” mio? Squadra che vince non si cambia, per la mia esperienza quella per le pelli sensibili è la migliore in assoluto!

Cosa ne pensate delle acque micellari Garnier? Le avete provate tutte? Quali sono le vostre preferite?

Aspetto i vostri commenti.

Carly.

 

Tag

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *