Home » Capelli » Detersione e nutrimento » Biofresh Maschere Capelli – Rosa e Olio di Oliva [Review]
Detersione e nutrimento

Biofresh Maschere Capelli – Rosa e Olio di Oliva [Review]

Prima dell’estate, dietro consiglio del parrucchiere, ho accorciato di un bel po’ i miei capelli (circa 15 cm!).

Non li tagliavo da quasi due anni, a parte qualche sporadica spuntatina, e soprattutto nell’ultimo periodo li avevo davvero trascurati, complice un periodo di forte stress. Così, senza titubare, ho deciso di darci letteralmente un taglio in modo da potermi dedicare alla mia nuova chioma durante l’estate, con tutta calma e tranquillità.

Ho deciso di optare per una routine piuttosto essenziale, pochi prodotti (3 in tutto) ma efficaci, e soprattutto bio o al massimo quasi completamente naturali, in modo da far assorbire al capello solo sostanze nutritive e niente ingredienti chimici.

Ovviamente a questo si aggiunge un uso limitatissimo di ferro/piastra e un divieto assoluto del phon, che mi ha sempre distrutto i capelli molto più del ferro.

Oggi, comunque, voglio parlarvi delle maschere che sto utilizzando da circa un mese e mezzo, in modo alternato a seconda delle esigenze.

Le ho acquistate entrambe in un negozietto di prodotti bio e naturali, e sono la maschera nutriente alla rosa e la maschera rigenerante all’olio di oliva di Biofresh.

Non avevo mai visto questi prodotti, ma leggendo un po’ l’INCI mi sono sembrati validi e così li ho acquistati.

IMG_20150910_132308

Parto innanzitutto dicendovi che sono due maschere adatte soprattutto per capelli da normali a molto secchi, proprio perchè contengono ingredienti altamenti idratanti, nutrienti e ristrutturanti che aiutano a restituire alle chiome più secche e/o danneggiate la giusta idratazione.

I miei capelli, sebbene dopo il taglio non siano più danneggiati, tendono comunque, senza le cure adeguate, a diventare secchi e crespi soprattutto alle punte, e quindi, essendo anche sottili, si sfibrano velocemente.

IMG_20150910_132351

Io utilizzo l’una o l’altra ogni volta che lavo i capelli, dopo lo shampoo al posto di un normale balsamo, dalle radici alle punte. Tengo in posa 10-15 minuti e poi risciacquo con cura, e i capelli sono subito morbidissimi e districati.

Entrambe le maschere contengono olio di cocco, proteine del grano, burro di karitè e olio di oliva; quella alle rose contiene inoltre estratto di rosa damascena e olio di macadamia, mentre quella all’oliva è formulata anche con olio di jojoba.

Come vedete, tutti ingredienti molto nutrienti! Il metodo di applicazione che io preferisco – e che vi consiglio di adottare con qualsiasi maschera/balsamo/trattamento – è di prelevare poco prodotto per volta e massaggiarlo con le dita su ogni ciocca, fino a sentirla ammorbidita e districata, dopodichè lasciar agire la maschera.

Questo aiuta a far penetrare meglio il prodotto e ottenere così maggiore idratazione.

Quali sono le differenze tra queste due maschere? Innanzitutto, la profumazione: quella alle rose sa, appunto, di rosa, una fragranza che io adoro e che persiste abbastanza a lungo anche sui capelli; quella all’oliva, invece, ha un profumo più neutro che a me ricorda i prodotti professionali dei parrucchieri, ma è comunque gradevolissimo anche se meno persistente.

Anche la consistenza è un po’ diversa, più corposa e pastosa quella alle rose, più leggera e gelatinosa quella all’oliva.

Inoltre ho notato che la maschera alle rose risulta un po’ più pesante sui capelli, e infatti ha un INCI più ricco, quindi ne va applicata in minori quantità rispetto a quella all’oliva, che, seppur molto nutriente, lascia i capelli più leggeri.

Entrambe sono comunque due ottime maschere che potete usare senza problemi se avete capelli secchi, crespi, sfibrati e/o danneggiati, e che quindi tendono ad appesantirsi molto difficilmente.

Io da quando le uso sono davvero soddisfatta del risultato, i miei capelli sono sempre morbidi e lucenti, e sono cresciuti di circa 3cm in modo sano, senza creare doppie punte.

Ovviamente, come dicevo prima, non basta una maschera per mantenere una bella chioma, io uso questi prodotti in sinergia con altri due e, soprattutto, è importante fare a meno, se e per quanto possibile, di strumenti molto caldi.

La maschera alle rose e quella all’olio d’oliva di Biofresh costano 12 euro ciascuna per 330 ml di prodotto, e potete reperirle online e nei negozi rivenditori.

A presto, Gloria!

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Douglas

Social


Sezioni Dedicate

Armani
ARTDECO
Astra
Bakel
Beleza Pura
Benefit
Benessere
Bottega Verde
Cantoni
Catrice
Chanel
Clarisonic
Deborah Milano
Dior
Essence
EuPhidra
KIKO
L'Oreal
Lancome
LUSH
MAC Cosmetics
Maybelline
NABLA Cosmetics
NARS
Pupa
Rimmel London
SEPHORA
Urban Decay
Wycon
Yves Saint Laurent

Post più condivisi

Post più letti