Home » Capelli » Detersione e nutrimento » Brazilliant – Shampoo solidi LUSH [review]
Detersione e nutrimento

Brazilliant – Shampoo solidi LUSH [review]

Buongiorno a voi ragazze e un buon Martedì!

Dopo avervi parlato di “Jason & the argan oil” in questo post, continuiamo oggi la nostra carrellata di shampoo solidi LUSH con Brazilliant, uno shampoo solido che porta tutta la colorata energia degli agrumi appena spremuti sulla nostra testa!

Brazilliant si presenta nel tipico panetto rotondo di tutti gli shampoo solidi LUSH in una bella tonalità arancione brillante, che già da sola mette subito allegria!

Questa caratteristica è dovuta alla presenza massiccia di arance fresche bio, che con la loro carica vitaminica aiutano a lucidare e a sgrassare i capelli in modo non aggressivo.

Nonostante questa sia la peculiarità dello shampoo, ammetto che quando ho deciso di provare Brazilliant l’ingrediente che senza dubbio ha maggiormente attirato la mia attenzione è stato l’olio di andiroba della foresta pluviale brasiliana, un vero toccasana per idratare al meglio i capelli secchi, ricci o comunque tenendi al crespo.

Gli shampoo solidi LUSH infatti non contengono balsamo e, considerato che quando li uso preferisco non comunque non metterne per fare in modo che gli attivi del prodotto agiscano al massimo, ho scelto tra le varie formulazioni disponibili una che fosse un po’ più ricca quanto a ingredienti, per evitare di seccare troppo i capelli.

La stessa considerazione l’ho fatta per “Jason & the argan oil”, con risultati che come sapete mi sono piaciuti tantissimo.

Brazilliant ha un irresistibile profumo tropicale di arancia dolce e ylang ylang che rende il momento dello shampoo una vera goduria fruttata!

Mentre si sfrega sui capelli si sente questa carica aromatica incredibile, che sui capelli asciutti resta leggera senza diventare stucchevole.

Io non amo i prodotti con profumazioni troppo accentuate – soprattutto se fruttate – per cui potete fidarvi se vi dico che non vi ritroverete con la testa simile ad un aranceto!

L’effetto sui capelli è ottimo, i ricci risultano ben definiti pure senza dover fare impacchi con prodotti specifici dopo lo shampoo e restano puliti più a lungo rispetto all’uso degli shampoo tradizionali.

Tuttavia, ammetto una preferenza spudorata per “Jason & the argan oil”, probabilmente perchè è più adatto per il mio tipo di capello.

Come tutti gli altri shampoo solidi, il costo di Brazilliant è di 8,95 € per 55 gr.

Nella prossima review che dedicherò agli shampoo solidi LUSH vi parlerò di quello che forse ha sorpreso di più le mie aspettative, Atlantide!

Ma per il momento vi saluto con una delle nostre domande: conoscete Brazilliant di LUSH?

E qual’è il vostro shampoo solido preferito?

Carly.

 

Tag

Lascia un commento

0 risposte a “Brazilliant – Shampoo solidi LUSH [review]”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *