Home » Cura del Viso » Detersione e scrub » Unctuous cleansing cream – Detergente viso cremoso alla calendula – Marionnaud [review]
Detersione e scrub

Unctuous cleansing cream – Detergente viso cremoso alla calendula – Marionnaud [review]

Buona Domenica ragazze e bentrovate! Oggi vi voglio parlare del Detergente viso cremoso alla calendula della linea Nature di Marionnaud. Detergente viso cremoso alla calendula Marionnaud Tra tutti i vari tipi di struccanti (detergenti liquidi, acque micellari e salviette) non avevo ancora mai provato questa tipologia di prodotto per cui è stata una novità per me. Inizialmente l’aggettivo unctuous untuoso – con cui è descritta questa crema struccante mi ha fatto pensare che usandola avrei rischiato col tempo di rendere la mie pelle più grassa, ma poi utilizzandola ho potuto notare con piacere che non è affatto così. Si trova in un tubetto da 150 ml e costa 12,50 Euro. Detergente viso cremoso alla calendula Marionnaud La scelta del packaging è azzeccata perché, essendo così densa, il tubetto va spremuto per bene perché fuoriesca il prodotto. La crema ha, infatti, come dice il nome, una texture compatta, densa, ed untuosa al tatto. Detergente viso cremoso alla calendula Marionnaud Ha una profumazione delicata e gradevole, considerando che va stesa sul viso. Io la uso stendendola con le dita, massaggiando delicatamente con movimenti circolari, su tutto il viso ed il collo tralasciando la zona del contorno occhi. Detergente viso cremoso alla calendula Marionnaud La lascio poi agire in posa, proprio come se avessi applicato una maschera, e mi dedico a rimuovere il trucco dagli occhi. In questo periodo sto utilizzando dischetti imbevuti di acqua micellare di Garnier (Gloria vi dice cosa ne pensa in questo post).

Alla fine uso il retro dei dischetti per rimuovere la crema struccante.

Una nota assolutamente positiva è che, sebbene sia una crema densa ed untuosa, basta una semplice passata per toglierla e, di conseguenza, rimuovere il trucco dal viso senza alcun bisogno di strofinare.

Infatti la componente untuosa di questa crema “scioglie” il make-up del viso facilitandone la rimozione con un semplice gesto.

Il risultato non è una pelle unta, si presenta invece morbida, pulita e senza quel fastidioso effetto di pelle che tira.

La prova del 9 della sua efficacia per me è data dal fatto che non ritrovo residui di fondotinta sulle setole del Clarisonic che uso comunque tutte le sere.

Ormai sappiamo tutte quanto sia importante rimuovere a fondo il trucco a fine giornata sia perché non rimangano residui del nostro make-up (oltre a polvere e smog che si accumulano durante il giorno) che possano andare ad occludere i pori non facendo respirare la pelle del nostro viso, sia perché una pelle ben pulita si presta meglio a ricevere l’idratazione e la nutrizione delle nostre creme notte.

Concludendo posso dirvi che mi piace assolutamente questo modo di struccarmi perché lo trovo semplice, veloce ed efficace; tutte qualità che la sera, stanca ed assonnata, acquistano un valore aggiunto!

E voi? Avete mai provato una crema struccante? Ne avete qualcun’ altra da consigliarmi?

A presto, Francesca.

 ***  **  ***

Disclaimer: il prodotto mostrato in questo post ci è stato inviato a scopo valutativo dall’Azienda. Non sono pagata per parlarne o mostrare immagini, non sono collegata in alcun modo all’Azienda produttrice e questa review è frutto solo della mia reale esperienza di utilizzo con questo prodotto.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Douglas

Social


Sezioni Dedicate

Armani
ARTDECO
Astra
Bakel
Beleza Pura
Benefit
Benessere
Bottega Verde
Cantoni
Catrice
Chanel
Clarisonic
Deborah Milano
Dior
Essence
EuPhidra
KIKO
L'Oreal
Lancome
LUSH
MAC Cosmetics
Maybelline
NABLA Cosmetics
NARS
Pupa
Rimmel London
SEPHORA
Urban Decay
Wycon
Yves Saint Laurent

Post più condivisi

Post più letti