Home » Make Up » Viso » Diorskin Nude Air
Viso

Diorskin Nude Air

Buon pomeriggio ragazze,

oggi parliamo della Polvere Solare Diorskin Nude Air di Dior.

File 08-06-15 00 11 48

Come tutte avrete notato ormai siamo entrati in clima estivo e io personalmente ho iniziato ad abbandonare il fondotinta.

Sia perchè a causa del troppo caldo odio sentirmi la pelle del viso appesantita, sia perchè mi piace usare la terra per donare al viso un colorito un po’ abbronzato e fresco.

Ho acquistato questa terra all’incirca un mesetto fa da Sephora, spinta soprattutto dalla curiosità di questa terra effetto Air Nude.

Generalmente mi sono sempre affidata alle terre di Guerlain, però da un paio di anni la maison Dior ha creato queste terre di cui tutte erano entusiaste e complice uno sconto del 20% ho voluto dare sfogo alla mia curiosità.

La tonalità che ho scelto è la numero 025 Matte Amber, un color mattone non troppo scuro proprio da usare in questo periodo prima di una sana abbronzatura.

File 08-06-15 00 12 30

Sono previste 6 tonalità nelle versione matte o satinata, io personalmente preferisco sempre le terre nella versione matte perchè avendo la pelle mista so che la versione satinata accentuerebbe ancora di più l’effetto lucido.

E’ una polvere davvero leggera, quasi impercettibile sulla pelle, permette alla pelle di respirare scaldando il colorito naturale.

Il finish è vellutato e la terra è arricchita da pigmenti trasparenti che non alterano il colorito naturale proprio per dare al make-up un effetto Nude.

All’interno della confezione vi è anche un mini-kabuki che ho trovato utilissimo da portare sempre in borsetta insieme alla terra per ritocchi veloci.

In realtà, il mini-kabuki lo uso spesso anche a casa, riesce a prendere la quantità giusta evitando sprechi e riesce a scolpire bene il viso tramite la classica “forma a 3” dalle tempie verso gli zigomi e poi fin sotto al mento.

Per quanto riguarda il prezzo siamo di fronte ad un prodotto di fascia alta e si aggira intorno ai 44,90 euro per 10 grammi.

Un prezzo sicuramente alto se rapportato alla quantità, ma considerando che è una terra molto pigmentata ne basta veramente pochissima e tranquillamente durerà per i 3 mesi estivi.

Come avrete capito sono molto soddisfatta di questa terra, ormai da un mese è diventata la mia compagna fedele sia di mattina per un make-up fresco e luminoso, sia di sera per accentuare gli zigomi e creare un effetto bonne mine.

E voi cosa usate con queste temperature? Vi affidate alle terre o continuate con il buon vecchio fondotinta?

Fatemi sapere!

A presto, Cinzia.

Tag

Lascia un commento

0 risposte a “Diorskin Nude Air”

  1. Io abbandono il fondotinta appena prendo un pò di colore, al più uso quelli in polvere. Ora sto usando Les Beiges di Chanel, comprato questo inverno ma preso di una tonalità leggermente più scura rispetto alla mia pelle, credo lo sfrutterò molto questa estate!
    Comunque vorrei provare anche qualcosa di Dior per quanto riguarda la Skincare, mi sono sempre limitata a smalti e rossetti… ora il mio correttore è Dior e devo dire che mi sta piacendo molto!
    Un abbraccio!
    Life, Laugh, Love and Lulu

  2. Abbandono anche io il fondotinta, prima in favore di una bb cream leggera e poi di una terra. Tra un po’ voglio provare quella della too faced, mi sembra anche più accessibile come prezzo.

  3. niente fondotinta in estate…al massimo quelli minerali in polvere, ma non ho ancora trovato quello perfetto per me. la terra non l’ho mai provata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Iodase - Promozione Crema Corpo Idratante Hydrafil in Omaggio

Social


Sezioni Dedicate

Armani
ARTDECO
Astra
Bakel
Beleza Pura
Benefit
Benessere
Bottega Verde
Cantoni
Catrice
Chanel
Clarisonic
Deborah Milano
Dior
Essence
EuPhidra
KIKO
L'Oreal
Lancome
LUSH
MAC Cosmetics
Maybelline
NABLA Cosmetics
NARS
Pupa
Rimmel London
SEPHORA
Urban Decay
Wycon
Yves Saint Laurent