Home » Make Up » Viso » Essence Correttore Stick Pure Nude
Viso

Essence Correttore Stick Pure Nude

Dopo il post sul fondotinta Pure Nude di Essence, che mi è piaciuto molto come a tante altre di voi, ho deciso di provare anche il correttore della stessa linea, il Pure Nude Concealer. L’obiettivo è sempre quello di uniformare l’incarnato e minimizzare le imperfezioni donando allo stesso tempo un effetto molto naturale e impercettibile. Parto col dire che come il fondotinta, anche questo correttore ha una coprenza medio-bassa, quindi è adatto soprattutto alle pelli con poche o lievi imperfezioni. Io ho solo qualche leggero rossore e occhiaie non troppo pesanti, e mi piace usare questo correttore su tutto il viso come un fondotinta in stick. Lo applico sulla zona t e poi lo sfumo sul resto del viso con una spugnetta inumidita.

conc pure nude

La mia tonalità è la 10 Pure Beige, molto chiara a sottotono giallo. e in estate ho fatto un po’ fatica ad utilizzarla perchè appunto troppo chiara per questo periodo. E’ un prodotto che non consiglio alle pelli troppo secche nè a quelle troppo oleose, perchè per qualche motivo è un prodotto cremoso e luminoso che però tende ad aggrapparsi alle aree secche del viso. Io lo uso applicando prima una crema idratante leggera, e in questo modo il prodotto si stende benissimo e in modo omogeneo senza evidenziare una eventuale secchezza. La coprenza come vi dicevo può arrivare ad essere media, nel mio caso copre benissimo i rossori naturali del viso e qualche piccola discromia, e fa un buon lavoro anche sulle mie occhiaie medio-leggere.

correttore pure nude

L’effetto sulla pelle è satinato, leggermente luminoso e dona un incarnato naturale ma uniforme. La durata è buona, ma dopo alcune ore tende ad accumularsi nelle pieghette di espressione.  Le tonalità disponibili sono 3, la 20 è sempre molto chiara ma con sottotono rosato, mentre la 30 è più scura, calda e dorata. Il prezzo è di circa 3 euro. Tra il correttore e il fondotinta devo dire che mi ha convinta di più il fondo, è più facile da stendere, non segna le rughette di espressione ed ha un’ottima durata. Il correttore dal canto suo però è più luminoso e offre tonalità più chiare rispetto al fondotinta. E’ anche più pratico da portare in borsa o in viaggio grazie al formato in stick. Fatemi sapere se avete provato i prodotti della linea Pure Nude di Essence, a presto!

Gloria

Tag

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *