Home » Make Up » Viso » Fondotinta Benecos Natural Mineral Powder [Review e Swatches]
Viso

Fondotinta Benecos Natural Mineral Powder [Review e Swatches]

Hola, bellezze! Anche se le vacanze sono finite e gli impegni non ci lasciano nemmeno il tempo di respirare, io e Carlotta non ci dimentichiamo mai di voi e continuiamo a provare tanti nuovi prodottini per tenervi sempre aggiornate con le nostre esperienze ed opinioni…Insomma, stiamo lavorando per voi! (eheh)
Io, da parte mia, sono sempre alla ricerca del fondotinta perfetto, soprattutto da quando la mia pelle ha iniziato a fare i capricci con brufoletti sparsi per tutto il viso. Ne ho provati di tutti i tipi, costosi, economici, in crema, compatti, liquidi, a base d’acqua, ma nonostante in un primo momento il risultato poteva anche essere soddisfacente, a lungo andare la mia pelle si ribellava a tutte le formulazioni. Mi rimaneva da provare solo il fondotinta minerale, verso il quale sono sempre stata un po’ scettica a causa della mia pelle a tendenza secca. Temevo in pratica che mettere un prodotto minerale in polvere su tutto il viso avrebbe portato la mia pelle a “tirare” e seccarsi particolarmente…ma tentar non nuoce no?

CAM00448

E così qualche settimana fa, quando ormai non ce la facevo più a vedere la pelle emettere sfoghi ogni volta che applicavo lo stesso fondo per più di una settimana, ho capito che dovevo rivolgermi al mondo del bio. E così sono andata dal mio fidato NaturaSì e dopo un’attenta analisi ho preso il Natural Mineral Powder di Benecos. Si tratta di una cipria/fondotinta minerale in polvere libera del famoso brand eco-bio low cost.

Le tonalità presenti in negozio erano solo due, di cui –strano ma vero- una era perfetta (vedrete poi negli swatch che una volta sfumata è davvero impercettibile) per il mio incarnato. Dico “strano ma vero” perché avendo una pelle moooolto chiara per me è sempre un’impresa riuscire a trovare il colore giusto di fondotinta quando si tratta di brand farmaceutici o, appunto, bio. Ma fortunatamente questa volta la fortuna mi ha assistita, e così ho preso Sand, un color beige chiaro con sottotono neutro tendente al giallo/caldo. So che di questa linea esiste un’altra colorazione ancora più chiara ma con sottotono rosato, che probabilmente sarà adatta alle ragazze ancora più diafane di me (esistete veramente??? Siamo tutte parenti di Edward Cullen probabilmente!).

CAM00450
Comunque, appena acquistato ho iniziato subito a provarlo, e devo dar ragione a tutte quelle che dicono di aver migliorato la situazione della loro pelle attraverso l’utilizzo di fondi minerali! In primis, ho notato subito che, applicato su una buona crema idratante, non secca assolutamente la pelle, anzi la sua presenza è assolutamente impercettibile sia al tatto che alla vista. Io lo stendo con il mio adorato pennello Mineral Powder – Poudre Minérale 45 di Sephora, che è perfetto per i prodotti in polvere libera, oppure in alternativa con il Face 107 di Kiko (che è un flat-top buki)..ma sinceramente preferisco quello di Sephora.

CAM00455

Il prodotto va versato (in minime dosi) nel tappo e prelevato poco la volta con il pennello, dopodiché va applicato in modo omogeneo e con movimenti circolari su tutto il viso. Se avete imperfezioni da coprire, utilizzate prima il vostro correttore abituale e poi andate a fissare il tutto con il fondo (a meno che non utilizziate anche un correttore minerale). La coprenza del Natural Mineral Powder è leggera ma direi modulabile, perfetta per me che voglio fondi dal risultato naturale e che preferisco correggere il necessario con un buon correttore.

Direi insomma che questo fondotinta è perfetto per uniformare l’incarnato lasciando un effetto sano sul viso, infatti la prima cosa che noto quando lo applico è che sembra quasi che restituisca tono e vitalità al colorito del viso, senza però risultare polveroso o “gessoso”. Non avendo una pelle mista/grassa e che quindi si unge, non posso dirvi quanto duri l’effetto opacizzante. Posso solo dirvi che, mentre con altri fondi nelle giornate più calde tornavo comunque a casa a fine giornata con un leggerissimo effetto “lucido” (dovuto al sudore) ai lati del naso, con questo non mi succede, e quando torno a casa la pelle è ancora fresca e asciutta.

CAM00457 CAM00459

Ultimo ma non ultimo, ho davvero notato che l’uso di questo fondotinta in combinazione con una buona skincare ha migliorato l’aspetto della mia pelle, riducendo la comparsa di brufoli e rossori e facendola respirare. E considerando che costo solo 5-6 euro (a seconda del rivenditore), direi che è veramente un ottimo prodotto. Credo che, se i suoi effetti benefici proseguono, continuerò ad usarlo anche durante l’inverno, magari su una crema più nutriente e protettiva per prevenire i danni del freddo (ma a questo penserò più in là). Per ora, non posso che consigliarvi questo prodotto, e ne approfitto per chiedere alle utilizzatrici di prodotti minerali più esperte quali altri fondi in polvere libera avete usato –o usate- con soddisfazione (tipo Bare Minerals, Neve Cosmetics et similia). Per il momento vi lascio con un bacino,

A presto,
Gloria

P.S. Il prodotto in questione può essere utilizzato anche come cipria per fissare il fondotinta liquido ed aumentarne la coprenza!

Lascia un commento

0 risposte a “Fondotinta Benecos Natural Mineral Powder [Review e Swatches]”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *