Home » Make Up » Viso » Fondotinta Chanel Perfection Lumière Velvet
Viso

Fondotinta Chanel Perfection Lumière Velvet

Il fondotinta Chanel Perfection Lumière Velvet ha una finitura morbida, vellutata. Del resto, lo dice il nome!

Bentrovate ragazze, dopo la live Facebook di ieri sulla mia pagina ho deciso che è finalmente arrivato il momento di parlarvi di questo fondotinta lussuoso. Un prodotto viso che ho acquistato alla fine di agosto e che ha soddisfatto pienamente le mie esigenze del momento.

Al rientro dalle vacanze estive ho dovuto dire addio al mio fondotinta preferito per il periodo più caldo dell’anno, il Diorskin Nude Air.
È il fondotinta che ho usato il giorno del mio matrimonio ed è uno dei pochi che sono riuscita a trovare nella giusta tonalità di colore per la mia pelle abbronzata.
Purtroppo durante un viaggio in aereo si è rotto l’applicatore a contagoccia, con conseguente dispersione di tutto il fondotinta per il mio beauty case. Riuscite ad immagina la mia faccia quando ho aperto la valigia?

Ho scelto così di provare questo di Chanel, anche perché alcuni anni fa mi ero trovata benissimo con la terra di Les Beiges.

Fondotinta Chanel Perfection Lumière Velvet, il packaging e la consistenza

Fondotinta Chanel Perfection Lumière Velvet

Fondotinta Chanel Perfection Lumière Velvet

È un fondotinta fluido, che necessita di essere shakerato prima del suo utilizzo. Il flacone, compatto ed essenziale in stile Chanel, ha al suo interno delle sfere che quando si agita la bottiglina mescolano il prodotto.
Volendo fare un primo confronto con il Nude Air Dior, sicuramente la confezione del Perfection Lumière Velvet è molto più funzionale anche per essere portata in viaggio.
In plastica, anziché in vetro, senza sporgenze, con il tappo a vite, non rischia di rompersi durante uno spostamento.

Anche questo fondotinta Chanel ha un dosatore di precisione, contagocce. Ne basta pochissimo e la sua consistenza è da subito vellutata.
È un fondotinta che una volta uniformato e lavorato sulla pelle del viso lascia una sensazione cipriata, come se fosse già stata applicata appunto una cipria come tocco finale.
La sua resa è opaca, mat, ma comunque luminosa. Credo possa essere perfetto per quelle pelli un po’ impure che tendono a lucidarsi su alcune zone, perché certamente grazie a questa sua particolare formulazione è un fondotinta che “asciuga” e minimizza le imperfezioni.
Ha un SPF 15 e la tonalità adatta alla mia pelle di fine estate/inizio autunno è la n. 60, beige.

La sua durata è ottima. Da mattina a sera senza bisogno di troppi ritocchi, una volta asciutto si dimentica di averlo fino a quando non lo si ritrova nel discetto struccante!
Non ultima nota positiva: la delicata fragranza di camelia che caratterizza tutti i prodotti make up di Chanel.
Il prezzo è di circa 34 € per 30 ml ed una durata di 12 mesi dall’apertura del flacone.

Per me è un sì convinto, un fondotinta che mi piace molto e che è perfetto quando vogliamo sentirci speciali con un make up luxury dal fascino senza tempo.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social


Sezioni Dedicate

Armani
Chanel
Deborah Milano
Essence
KIKO
L'Oreal
LUSH
MAC Cosmetics
NABLA Cosmetics
NARS
Pupa
Wycon