Home » Make Up » Viso » Couleur Caramel Fondotinta Compatto in Stick [Review]
Viso

Couleur Caramel Fondotinta Compatto in Stick [Review]

Ciao ragazze!

Le vacanze sono finite, e noi torniamo subito con un nuovo post tutto per voi!

Nelle scorse settimane vi ho parlato del problema alla pelle di cui ho sofferto negli ultimi mesi, e del fatto che, insieme ai trattamenti medici specifici anti-acne, ho dovuto prestare molta più attenzione alla scelta dei cosmetici.

Ho iniziato così ad usare fondotinta minerali e bio, che mi hanno aiutato davvero tanto e con i quali, ve lo assicuro, la differenza per quanto riguarda la salute della pelle è abissale rispetto ai fondi siliconici.

Oggi voglio proprio parlarvi di un fondotinta bio, ovvero il fondo compatto in stick della Couler Caramel.

Saprete già, se ci leggete regolarmente, che nel quotidiano utilizzo da mesi con enorme soddisfazione il fondo liquido minerale BareSkin della Bare Minerals, ma sentivo anche l’esigenza di un prodotto per la sera, un po’ più coprente e che riuscisse a darmi l’effetto ‘pelle di porcellana’ di un fondo siliconico senza ovviamente danneggiare la mia pelle.

Dopo qualche ricerca su vari blog, ho optato per questo di Couleur Caramel, avendo anche la possibilità di poter reperire il brand in una bioprofumeria della mia città.

image

Si tratta di un fondotinta cremoso in formato stick, che io acquistato nelle tonalità 11 e 12, le due più chiare.

Attualmente utilizzo la 11, un beige chiarissimo a sottotono giallo, che ho scoperto essere perfetto per la mia carnagione, non crea il minimo stacco con il collo.

Il numero 12 invece è leggermente più scuro ed ha una base più pescata, e l’ho preso in vista dell’estate, stagione in cui la pelle si scurisce sempre un po’, anche solo passeggiando in città.

Entrambi i colori comunque li trovo adatti a pelli da chiarissime a chiare, caratteristica per me molto importante perché trovo sempre un po’ difficile trovare tonalità davvero chiare nei fondi.

imageLa coprenza di questo fondotinta è medio-alta, io solitamente applico il prodotto sul viso direttamente dallo stick e poi lo sfumo con un pennello.

Il finish è satinato, direi un matte luminoso, e proprio per questo lo consiglierei maggiormente a pelli normali e miste: ho notato infatti che l’effetto rimane naturale senza appesantire, ma il prodotto tende a segnare un po’ le zone troppo secche, quindi le pelli particolarmente secche non le trovo indicate per questo tipo di prodotto.

Trovo inoltre che sia una fondotinta più adatto alla sera, ma questa è un’opinione puramente soggettiva: io infatti non amo prodotti troppo coprenti durante il giorno, preferisco una base più naturale, leggera e luminosa, veloce da applicare, mentre prediligo una base più levigata e opaca per le occasioni più particolari.

imageIl packaging del fondo compatto Couleur Caramel è completamente in cartone, ed ecobio come il prodotto stesso, che contiene solo ingredienti naturali.

Il prezzo è di circa 35 euro, Couleur Caramel fa parte dei brand bio più costosi, ma preferisco sempre spendere qualcosa in più per dei buono fondotinta -che sono i prodotti più a contatto con la pelle- e andare sul low-cost per il resto del make-up.

E questo è tutto per questa review ragazze! Qual è il vostro fondotinta preferito? A presto, Gloria.

Lascia un commento

0 risposte a “Couleur Caramel Fondotinta Compatto in Stick [Review]”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Douglas

Social


Sezioni Dedicate

Armani
ARTDECO
Astra
Bakel
Beleza Pura
Benefit
Benessere
Bottega Verde
Cantoni
Catrice
Chanel
Clarisonic
Deborah Milano
Dior
Essence
EuPhidra
KIKO
L'Oreal
Lancome
LUSH
MAC Cosmetics
Maybelline
NABLA Cosmetics
NARS
Pupa
Rimmel London
SEPHORA
Urban Decay
Wycon
Yves Saint Laurent