Home » Make Up » Il trucco della vigilia!
Make Up

Il trucco della vigilia!

Come truccarsi per la vigilia?

Terribile dilemma!

Personalmente, viste anche le tendenze trucco natalizio 2011, opterò per un trucco smokey molto intenso, da abbinare ad un rossetto rosa shoking e mani olografiche!

Beh, se non si fa a natale un trucco così, quando si può fare,  secondo voi? 😉

VISO:

Dopo aver applicato il mio idratante, procederò con la stesura del prep+prime di M.A.C., un primer ideale per uniformare l’incarnato e fare in modo che il trucco duri in modo impeccabile tutta la sera, volendo anche fino a notte inoltrata!

Una volta asciutto, procederò con la stesura del mio fondotinta del momento, lo Studio fix fluid sempre di M.A.C., scoperto un mese fa e subito entrato nei miei prodotti top del momento.

Steso il fondotinta, lo uniformerò con l’almost powder di Clinique, applicato con un grande pennello da cipria soprattutto lungo il profilo del viso e sul collo, per evitare stacchi di colore davvero antiestetici.

Da ultimo, con un pennello dal taglio diagonale, applicherò il blush NARS Orgasm, perfetto nel suo rosa delicato.

OCCHI:

Applicherò sulle palpebre il primer potion di Urban Decay, che consentirà al mio trucco occhi di rimanere impeccabile e senza pieghe e sbavature.

Procederò, quindi, ad applicare un bell’ombretto argentato su tutta la palpebra mobile, con un pennello piatto.

Io userò il “gunmetal” contenuto nella Naked palette, sempre Urban Decay, e lo presserò bene con il pennello, in modo da lavorarlo al meglio per farlo durare ancora di più.

Una volta steso questo primo colore, procederò a sfumare nell’angolo esterno dell’occhio, con un apposito pennello da sfumatura, un bel nero brillante: il “creep”, contenuto sempre nella Naked.

Infine, per uniformare il tutto, partendo dall’angolo interno sfumerò il tutto con un pizzico di “virgin”, un delizioso rosa chiarissimo.

Nella rima interna applicherò abbondante matita nera Feline by M.A.C., sfumandola bene con un pennellino da eyeliner.

Come mascara: Eyes to kill di Giorgio Armani make up.

Mi raccomando, con un trucco così “drammatico” ricordatevi di applicare il mascara sia sulle ciglia superiori che su quelle inferiori.

LABBRA:

sulle labbra, il mitico Schiap di NARS, un rossetto rosa shoking delizioso!

Come tocco finale, vaporizzerò su tutto il viso il fix+ di M.A.C., fissativo idratante.

MANI:

Per il make up mani di questo Natale, ho voluto provare un prodotto nuovo:  lo smalto Hologram effect di Layla.

Si tratta di un nuovo prodotto che, dopo 30 secondi dalla sua applicazione, rivela un effetto realmente olografico, davvero sorprendente e a mio avviso molto molto natalizio!

Io ho comprato la tonalità 08, “Flash black”, un nero molto tenue, tendente all’argento e con moltissimi riflessi arcobaleno.

Mi ricorda le figurine speciali che avevano i nostri album da bambini, e devo dire che tutto considerato l’effetto non è troppo pesante o eccessivo, rendendolo uno smalto utilizzabile anche in altre occasioni meno speciali del Natale.

Ecco alcune immagini dell’applicazione:

Che ne pensate?

Sorprendente, vero?

Deve essere applicato dopo aver lucidato la superficie dell’unghia con una lima lucidante, senza l’ausilio di basi protettive, che rendono l’unghia troppo lucida e, quindi, inadatta per questo tipo di smalto.

Si asciuga rapidissimamente e con un top coat lucidante l’effetto “ceramica” è garantito!

Costo: 8,50 euro.

Cosa ne pensate del mio trucco natalizio?

E voi? A cosa avete pensato?

TANTISSIMI AUGURI DI BUON NATALE, dalla vostra Esteta preferita!

Lascia un commento

0 risposte a “Il trucco della vigilia!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Douglas

Social


Sezioni Dedicate

Armani
ARTDECO
Astra
Bakel
Beleza Pura
Benefit
Benessere
Bottega Verde
Cantoni
Catrice
Chanel
Clarisonic
Deborah Milano
Dior
Essence
EuPhidra
KIKO
L'Oreal
Lancome
LUSH
MAC Cosmetics
Maybelline
NABLA Cosmetics
NARS
Pupa
Rimmel London
SEPHORA
Urban Decay
Wycon
Yves Saint Laurent