Home » Make Up » KIKO Cream Crush Lasting Colour Eyeshadow – prime impressioni e swatches
Make Up

KIKO Cream Crush Lasting Colour Eyeshadow – prime impressioni e swatches

Buongiorno ragazze e buon Martedì a tutte voi!

Oggi voglio parlarvi di una novità KIKO Milano che mi ha molto colpito, gli ombretti cremosi Cream Crush!

Usciti da poco in tutti i beauty store del marchio, mi ci sono avvicinata con un occhio sospettoso, soprattutto dopo la non esaltante esperienza con i Supreme Eyeshadow usciti con la collezione Luxurious dello scorso inverno!

In quell’occasione non rimasi molto soddisfatta, l’ombretto sulla palpebra era poco scrivente e disomogeneo, ma non sono di quelle persone che alla prima esperienza negativa con un prodotto ci mette una pietra sopra, e dato che questa nuova proposta occhi mi ha colpito molto già in negozio ho deciso di prenderne 2, invogliata anche da un prezzo super di 6,90 euro.KIKO ombretti Cream CrushCream Crush KIKO MilanoLa cosa che mi ha maggiormente colpito dei Cream Crush KIKO è la texture: aperti i tester in negozio, ho notato subito una consistenza di mousse vellutata che mi ha davvero conquistato all’istante!

Inoltre, proprio questa caratteristica mi ha suggerito di essere davanti ad un prodotto occhi di ottima qualità.

Cream Crush è proposto in ben 16 tonalità, quasi tutte brillanti shimmer ma con qualche pezzo mat, come i due che ho acquistato io.

Ho scelto infatti di provare prima due colori più adatti all’uso quotidiano, ripromettendomi di comprare anche qualche colore più brillante se mi fossi trovata bene.

Per testare subito l’aderenza sulla palpebra, ho chiesto alla commessa di applicarmi i due colori scelti direttamente sugli occhi, senza primer.

Già al momento dell’applicazione ho sentito una bella sensazione di confortevolezza, per questo ho deciso di acquistare il n. 03 – un bel color cioccolato che io adoro – e il n. 04 – un bel beige classico adatto veramente a tantissimi look da ufficio.Cream Crush KIKO n. 03 swatchKIKO Cream Crush n. 04 swatchApplicati “al volo” in negozio, senza primer, sono durati perfettamente fino a sera senza mai entrare nelle pieghe!

Vi potete dunque immaginare che con un primer sotto il risultato è davvero impeccabile e long lasting.

Sono gli ombretti che ho usato Domenica per andare al Cosmoprof, una location davvero impegnativa per un ombretto in quanto caldo, aria secca, sbalzi di temperatura con l’esterno della fiera e corse frenetiche tra tutti gli stand mettono a dura prova anche i migliori brand!

Ottimi anche in quell’occasione, dalla mattina alle 5 fino alla sera alle 9!

Uso questi ombretti da una decina di giorni e li sto usando ogni giorno.

Il giudizio finale è che mi piacciono tantissimo e sicuramente ne acquisterò altri.

Nessun confronto con gli ombretti cremosi KIKO usciti in precedenza, siamo di fronte ad un prodotto occhi innovativo e di qualità, oltretutto ad un prezzo piccolo che invoglia a provarli proprio tutti!

Vi suggerisco assolutamente di provarne qualcuno, vedrete che non ve ne pentirete!

Avete già visto i KIKO Cream Crush ragazze?

Quale colore vi piace di più?

Carly.

Tag

Lascia un commento

0 risposte a “KIKO Cream Crush Lasting Colour Eyeshadow – prime impressioni e swatches”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Douglas

Social


Sezioni Dedicate

Armani
ARTDECO
Astra
Bakel
Beleza Pura
Benefit
Benessere
Bottega Verde
Cantoni
Catrice
Chanel
Clarisonic
Deborah Milano
Dior
Essence
EuPhidra
KIKO
L'Oreal
Lancome
LUSH
MAC Cosmetics
Maybelline
NABLA Cosmetics
NARS
Pupa
Rimmel London
SEPHORA
Urban Decay
Wycon
Yves Saint Laurent