Home » Make Up » Unghie » Manicure bianca: questo è il massimo che posso fare!
Unghie

Manicure bianca: questo è il massimo che posso fare!

Quest’estate pare che tornerà di moda uno dei miei più grandi incubi dell’anno 1998: la manicure bianca.

Tutti i giornali di moda ne parlano in termini a dir poco entusiastici, mostrando mani più o meno pallide che indossano il tipico smalto “effetto gesso”, “effetto bianchetto”, “effetto uniposca”, e chi più ne ha più ne metta.

Questo trend, come spesso succede, non è un’invenzione dell’estate 2013, perchè le mode si sa, sono cicliche e a volte ritornano, anche quando sarebbe meglio dimenticarle per sempre!

Qualcuna di voi forse ricorderà che la manicure dai toni ultra pastello, smalto bianco compreso, vide il suo culmine negli anni 1997/1998.

Mi ricordo ancora di compagne di classe che durante le spiegazioni si dilettavano a farla, appunto, con la cancellina o il pennarello uniposca, una roba da interdizione immediata!

Poi ci si lamenta che le unghie ingialliscono…

Avrete quindi capito che a me la manicure total white non piace.

La trovo, personalmente, troppo pesante, troppo forte e decisamente poco elegante, una scelta che rende tozze anche le mani più lunghe e affusolate.

Tra l’altro, o si è già molto abbronzati, o si ha la carnagione scura, oppure ammazza proprio la mano.

E’ come il giallo, non c’è niente da fare.

Con questo post voglio mostrarvi qual’è la mia personale alternativa alla manicure bianca, il massimo confine entro il quale mi posso spingere in tema:

Manicure bianca - alternative

Alternative manicure total white

Smalto KIKO #372 swatch

KIKO nail polish #372 swatch

Questo smalto KIKO, che è il #372, è uno dei miei colori preferiti del momento, lo smalto che uso quando voglio fare una manicure delicata ed elegante, tanto per capirci.

Si tratta di un bianco che vira delicatamente al rosa glicine, creando un effetto finale più simile forse ad un grigio chiaro delicatamente rosato che a mio avviso conferisce alle mani un aspetto subito curato senza esagerazioni.

Ecco, questo tipo di bianco per me può andar bene.

Un bianco non assoluto ma un po’ “sporco”, di un colore che può essere il beige, come il glicine o come l’avorio.

Anche per questa manicure ho utilizzato il top coat PUPA effetto gel, di cui sono entusiasta.

E voi cosa ne pensate della manicure total white?

Vi piace oppure la pensate come me?

Attendo le vostre opinioni, followers!

Un abbraccio, dalla vostra Esteta.

*** ** ***

P.S.: questo di oggi è il primo post che abbia mai scritto senza utilizzare l’effetto di impaginazione “giustificato”.

Proprio ieri mi interrogavo sull’opportunità o meno, nei blog in generale, di scrivere usando il giustificato e, condividendo la mia domanda su facebook, ho notato che le risposte andavano tutte nel senso che no, per un blog meglio evitare il giustificato e optare per un semplice allineamento a sinistra.

Lì per lì mi è un po’ cascato il mondo addosso, perchè io sono 3 anni che la prima cosa che faccio quando mi appresto a scrivere è impostare il giustificato!

Ma poi, riflettendoci, ho deciso che ho comunque imparato una cosa nuova e che valeva la pena di fare un tentativo.

Tentativo che faccio per la prima volta con questo post.

Per cui vorrei sapere cosa ne pensate adesso che lo vedete dal vivo: preferite il giustificato, cioè le righe ben impaginate in modo uniforme, o questo effetto un po’ più disordinato ma forse più creativo?

Lascia un commento

0 risposte a “Manicure bianca: questo è il massimo che posso fare!”

  1. Ciao a me il total white non dispiace e penso sia adatto solo a certe occasioni. Non mi piace il “bianco cancellina” ma preferisco il “bianco latte” che è più delicato. L’allineamento mi piace però ammetto che anche giustificato andava bene!

    • Qualche smalto bianco latte che ti ha colpito particolarmente?

      Sarà difficile abituarsi al nuovo layout, ma io tendo ad ascoltare i consigli delle persone che mi seguono, soprattutto di quelle che su certe cose ne sanno più di me!

  2. anche a me non piace la “total white”… questo colore mi piace molto, è proprio raffinato, penso si presti bene a vari tipi di manicure, se utilizzato come base!
    Ps: effetto più creativo!

  3. Secondo me la lettura risulta piu` scorrevole cosi`.
    Per il total white… bhe` non saprei. Stavo giusto cercando immagini in merito per un prossimo post e devo dire che il bianco mat coprente non mi piace ma e` gia` piu` accettabile nella verione “latte”.
    Molto molto carino il colore che indossi tu! 😉

  4. No il bianco no poi io sono chiarissima quindi… mi piace questo colore o trovo molto fine. Sai che io di solito non bado troppo a certe cose quindi non so comsigliarti ti leggo comunque eheheheh

  5. Adoro la manicure bianca! L’unico problema è che dura giusto un giorno, poi si riga e si screpola, ma quell’effetto “stamattina ho messo un po’ di biancheltto sulle unghie” mi piace tantissimo, e mi riporta agli anni 90…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Iodase - Promozione Crema Corpo Idratante Hydrafil in Omaggio

Social


Sezioni Dedicate

Armani
ARTDECO
Astra
Bakel
Beleza Pura
Benefit
Benessere
Bottega Verde
Cantoni
Catrice
Chanel
Clarisonic
Deborah Milano
Dior
Essence
EuPhidra
KIKO
L'Oreal
Lancome
LUSH
MAC Cosmetics
Maybelline
NABLA Cosmetics
NARS
Pupa
Rimmel London
SEPHORA
Urban Decay
Wycon
Yves Saint Laurent