Home » Cura del Viso » Idratazione e nutrimento » Maschere in gelatina Jelly Face LUSH, la rivoluzione delle maschere fresche
Maschere in gelatina Jelly Mask LUSH
Idratazione e nutrimento

Maschere in gelatina Jelly Face LUSH, la rivoluzione delle maschere fresche

Avete già provato le nuove maschere in gelatina Jelly Face di LUSH? No?! Beh, è giunto il momento di scoprirle!

Sicuramente conoscete già tutte le maschere fresche LUSH, un prodotto per il quale il brand è famoso in tutto il mondo al pari delle sue forme di sapone!
Le maschere fresche sono uno dei prodotti di punta, perché effettivamente combinano alcune caratteristiche che le rendono uniche nel loro genere.
Hanno una composizione a base di soli ingredienti freschi, appunto, grazie ai quali riescono ad essere particolarmente efficaci.
Proprio per questo, però, necessitano di essere conservate in frigorifero e solitamente hanno una scadenza davvero stretta: 15/20 giorni dall’acquisto.

Recentemente LUSH ha ampliato la sua offerta di trattamenti in maschera per il viso, introducendo queste innovative maschere gelatinose.
Che sembrano a tutti gli effetti dei dessert e invece… non si mangiano col cucchiaino!

Maschere in gelatina Jelly Face LUSH: come funzionanoMaschere viso in gelatina Jelly Mask LUSH

Si tratta di un prodotto viso dalla consistenza unica nel suo genere. Una fresca gelatina, che una volta prelevata con la mano e lavorata sul palmo diventa leggermente schiumosa.
L’ingrediente speciale alla base di queste nuove maschere viso LUSH sono le alghe con la loro carragenina idratante, un attivo che conferisce la consistenza gelatinosa del prodotto e che gli permette di auto-conservarsi.

Quindi, si preleva una piccola quantità, la si lavora per qualche secondo con le mani e una volta che ha cambiato consistenza e da gelatinosa è diventata schiumosa la si applica generosamente sul viso per 5/10 minuti.
Finito il tempo di posa la si rimuove con l’acqua o con un panno in micro fibra e l’effetto sarà quello di un viso luminoso e fresco, radioso!

Il grande vantaggio rispetto alle maschere fresche è che si possono conservare fuori dal frigo con una durata di ben 4 mesi!
Una bella svolta nel panorama maschere viso LUSH!

The birth of Venus, ingredienti e particolarità

La maschera Jelly Face che ho deciso di provare io si chiama “The birth of Venus” e promette un rinascimento della pelle! Per sentirsi come una Venere che emerge dalle spumose acque del mare!

Questa maschera di colore azzurro è un super concentrato di attivi vegetali preziosi per la pelle del viso:

  • Acqua fresca dell’oceano, ricca di minerali come sodio, calcio, magnesio, potassio, ossigeno, azoto e anidride carbonica
  • Essenza assoluta di lavanda lenitiva e calmante
  • Carragenina vellutante
  • Olio essenziale di camomilla blu, rilassante e calmante
  • Olio di olibano, astringente e asettico
  • Essenza assoluta di rosa

Ha una consistenza fresca, molto piacevole, e una volta sciacquata la sensazione è quella di una pelle super vellutata.
Mi piace moltissimo, sia per la consistenza particolare che per l’effetto che dona al mio viso. È un prodotto estremamente efficace e lo uso con piacere un paio di volte a settimana.

In conclusione…Maschere gelatina LUSH recensione

Le nuove maschere in gelatina Jelly Face di LUSH mi hanno pienamente convinto, per più motivi.
Ottima la possibilità di conservarle fuori dal frigo e decisamente buona la scadenza a 4 mesi che consente di usarle fino alla fine senza sprechi.
Il prezzo di questi trattamenti freschi è di 10,95 € per il barattolino da 65 gr. Sicuramente in futuro ne proverò anche altre!

Conoscete già le maschere in gelatina Jelly Face di LUSH? Ne avete provata già qualcuna o preferite la versione classica?
Vi aspetto nei commenti!

Tag

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *