Home » Cura del Viso » My Skincare Routine – Come Combattere Acne Lieve e Pelle Secca
Cura del Viso

My Skincare Routine – Come Combattere Acne Lieve e Pelle Secca

Buon sabato a tutte mie care!

Riemergo dallo studio matto e disperatissimo con un nuovo articolo per voi, questa volta non una review ma qualcosa di (spero) ancora più utile.

Oggi infatti ho deciso di parlarvi della mia routine skincare, ovvero di tutti i prodotti e le accortezze che utilizzo per prendermi cura della mia pelle. In particolare, mi concentrerò sulle soluzioni per problemi come acne e pelle secca, quindi se anche voi vi ritrovate in questa descrizione, continuate a leggere!

Skin-CareI miei problemi con la pelle sono iniziati poco più di due anni fa, quando sul viso mi sono usciti dei brufoletti molto rossi, dolori e infiammati.

Erano pochi, due o tre al massimo, ma nonostante le varie creme e cremine, dopo mesi erano sempre lì, sempre uguali, e per me era davvero una situazione nuova visto che nemmeno al liceo o comunque durante l’adoloscenza avevomai avuto problemi di imperfezioni.

Comunque, nel corso dei mesi e alla fine anche degli anni non ho mai preso seri provvedimenti per questo problema, e ho continuato a usare i prodotti di sempre pensando che, col senno di poi, tutto si sarebbe risolto da sè.

Ovviamente è stato un errore, e pian piano la mia pelle ha iniziato a cambiare, a sembrare più spenta, grigia, secca in più punti, e i brufoli ormai uscivano ogni settimana su tutte le zone del viso, sia le guance che la zona T.

La situazione è decisamente esplosa prima di Natale, tanto che alla fine mi sono decisa ad andare da un dermatologo per capire quale fosse il problema e come risolverlo.

Dopo un primo tentativo fallimentare da un medico un po’ incompetente, alla fine dopo essermi informata ho trovato il dermatologo giusto, che mi ha “diagnosticato” (se così si può dire) un problema di acne lieve tardiva, che si è sviluppata quindi dopo l’adolescenza probabilmente a causa di piccoli cambiamenti ormonali.

Sono rimasta un po’ sorpresa da questa diagnosi, soprattutto perchè ho sempre associato l’acne a pelli grasse, con pori dilatati, impure, mentre la mia pelle è più che altro secca alternata a zone normali.

Invece è venuto fuori che, a detta del medico, l’acne può colpire tutti i tipi di pelle soprattutto quando le cause sono ormonali, e che dipende più che altro da un’esfoliazione sbagliata della pelle che occlude i pori, facendoli infiammare e causando così il brufolo (spero di averlo spiegato bene!) Insomma, per farla breve, il dermatologo alla mi ha prescritto davvero pochi prodotti ma decisamente mirati, più alcune accortezze da seguire con il makeup.

Vediamoli insieme!

Detergente Liquido Axera 250 ml (10 euro circa)

axera-detergente-liquido-250ml_0Per detergere il viso due volte al giorno, mattina e sera dopo essermi struccata, utilizzo questo detergente liquido Axera, adatto per viso, corpo e capelli anche dei bambini e degli anziani, e formulato per essere super-delicato sulla cute.

E’ un prodotto con cui mi sto trovando davvero benissimo, la consistenza è praticamente acquosa e una volta sul viso crea una leggerissima schiuma assolutamente non aggressiva, che lava bene la pelle senza seccarla.

E’ importante in questo caso non andare ad aggredire ulteriormente la pelle, visto che (come vedrete fra poco) questo detergente va usato in combinazione con creme a base di acidi, e quindi già abbastanza “strong” e aggressive.

E poi ha un profumo dolcissimo che adoro!

Crema Viso Giorno Idrovel 30 ml (15 euro circa)

902552569Per il giorno utilizzo Idrovel Crema Viso, da applicare ogni mattina dopo la detersione e prima del trucco.

E’ una crema ad azione idratante e antiossidante, ideale in caso di pelle spenta o sottoposta a trattamenti stressanti e aggressivi.

Anche questa la trovo davvero ottima, si stende molto bene sul viso e scivola quasi come acqua, e di conseguenza risulta molto leggera e a rapido assorbimento.

Quando ho iniziato ad usarla la mia pelle la beveva letteralmente, mentre ora ne uso di meno e mi lascia la pelle elastica e luminosa, pronta per il makeup. Il profumo è molto leggero e neutro, di crema insomma.

Crema Viso Acneffe – Bishop (15 euro circa)

img.php

E questa è invece la crema miracolosa, il “pezzo forte” del trattamento.

Si tratta di una crema a base di acido salicilico e acido azelaico, due ingredienti utilizzati per il trattamento dell’acne, da applicare la sera dopo la detersione su tutto il viso eccetto il contorno occhi.

Per la prima settimana mi è stato consigliato di utilizzarla a sere alterne, per far abituare la pelle, mentre ora la uso tutte le sere. E’ fantastica ragazze, davvero, la cosa migliore che abbia mai provato contro i brufoli.

Gli acidi all’interno esfoliano chimicamente la pelle, portando in superficie le imperfezioni per poi eliminarle definitivamente.

Vi avverto che per le prime due settimane brucia parecchio sulla pelle per un paio di minuti dopo l’applicazione, io riuscivo a stenti a sopportare questa sensazione di lava bollente sotto la pelle, ma dopo qualche giorno la pelle si abitua al trattamento e il bruciore diventa quasi impercettibile fino a sparire del tutto.

Nonostante questo, comunque, il prodotto non infiamma nè irrita la pelle, e non la secca neanche tanto quanto temevo. Ah, puzza anche un po’, ma è decisamente sopportabile.

Ho visto dei miglioramenti con questo trattamento? Moltissimi.

Sto seguendo questa cura da un mese e mezzo, e dovrò continuare per un altro mese e mezzo per completare questa prima fase di tre mesi.

Nonostante sia solo a metà percorso, la mia pelle è praticamente rinata.

Innanzitutto la grana è molto più compatta e liscia, la pelle sembra più giovane e luminosa grazie all’azione esfoliante degli acidi.

Per quanto riguarda le imperfezioni, invece, credo di non aver più avuto nuovi brufoli già da due-tre settimane dall’inizio del trattamento.

All’inizio sono venuti fuori tutti i brufoli sotto pelle, che man mano si sono seccati e poi spariti definitivamente.

Adesso ovviamente sono rimaste solo le macchioline post-brufolo e qualche piccola bollicina sottopelle, ma conto di vederle sparire entro la fine della cura.

Insomma, per me è davvero un ottimo risultato dopo poco più di un mese!

Ovviamente non so cosa verrà dopo, nel senso che non so quale sarà la fase successiva del trattamento, ma ho molta fiducia nel dermatologo quindi non mi resta che aspettare la prossima visita.

Per quanto riguarda altre accortezze da avere in caso di acne lieve, è molto importante usare fondotinta non comedogenici, che quindi non contengano ingredienti che possano alimentare la comparsa di imperfezioni.

Per questo basta informarsi anche in Internet su quali sono gli ingredienti dannosi ed evitare i fondi che li contengono, orientandosi su prodotti dall’INCI più sano e pulito, e non necessariamente bio.

Anche per quanto riguardo gli struccanti, se non vi dà indicazioni a riguardo il dermatologo, orientatevi sulle acque micellari, che sono delicate ed efficaci.

E questo è tutto ragazze!

Ovviamente questo voleva essere un post indicativo e informativo, anche perchè i prodotti, anche se non necessitano di ricetta medica, mi sono comunque stati prescritti in base alla mia situazione, quindi mi raccomando, se avete problemi alla pelle rivolgetevi sempre ad un buon dermatologo prima di fare di testa vostra e rischiare di peggiorare la situazione.

E mi raccomando, siate costanti e regolari nel trattamento.

L’acne, anche quando è leggera, è comunque lenta a sparire e necessita di cure e pazienza, quindi se i risultati tardano un po’ ad arrivare non scoraggiatevi!

Spero di esservi stata utile, e intanto continuerò a tenervi aggiornate su tutti i progressi e i prodotti che sto utilizzando.

A presto, Gloria!

Lascia un commento

7 risposte a “My Skincare Routine – Come Combattere Acne Lieve e Pelle Secca”

  1. Ciao! Dopo aver provato di tutto, anche sotto prescrizione dermatologica, ero disperata. Niente sembrava andare bene. Ho trovato il tuo post e ho deciso di tentare…
    Sono solo 3 giorni ma i brufoli sono già completamente secchi!

  2. Ah…un altra cosa…!!
    Consigli per uniformare la pelle e togliere quelle odiose macchioline tipiche dei brufoli “maltrattati” e affinare la grana della pelle in quei punti maledetti dove i poi sono chiaramente troppo aperti??

    • Carissima Cristina ciao e grazie infinite per i tuoi commenti!
      In questi giorni Gloria non c’è, appena rientra ti risponderà!
      Un abbraccio, è sempre un piacere per noi leggere che qualcuno ha trovato utili i nostri consigli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Douglas

Social


Sezioni Dedicate

Armani
ARTDECO
Astra
Bakel
Beleza Pura
Benefit
Benessere
Bottega Verde
Cantoni
Catrice
Chanel
Clarisonic
Deborah Milano
Dior
Essence
EuPhidra
KIKO
L'Oreal
Lancome
LUSH
MAC Cosmetics
Maybelline
NABLA Cosmetics
NARS
Pupa
Rimmel London
SEPHORA
Urban Decay
Wycon
Yves Saint Laurent