Home » Make Up » Applicatori » Pennelli KIKO, le ultime novità
Pennelli KIKO Milano
Applicatori

Pennelli KIKO, le ultime novità

Tra i prodotti KIKO Milano da sempre si distinguono i pennelli trucco.
Negli anni si sono migliorati e rinnovati e oggi parleremo di alcuni pezzi che compongono la nuova collezione pro.

I pennelli KIKO sono tanti, i più fanno parte della collezione permanente ma anche in occasione delle limited edition esce sempre qualche pezzo da collezione speciale.

Ultimamente ho avuto la possibilità di provare 5 nuovi pennelli KIKO della serie permanente, quella pro dedicata al trucco di tutti i giorni ma anche professionale.

Dopo diversi mesi di utilizzo prolungato e lavaggi oggi finalmente posso raccontarvi la mia esperienza, parlandovene più nel dettaglio.

Pennelli KIKO viso

I primi due sono pennelli viso.

Il n. 07 è un maxi pennello per le polveri (cipria, terra, polveri libere) e si chiama Blending Powder Brush (16,95 €).Pennelli KIKOPennelli KIKOÈ molto grande e tagliato in obliquo, per un’applicazione precisa anche vicino al naso e sulla parte alta della fronte.
Le setole sono morbidissime, veramente piacevoli al contatto con la pelle durante l’applicazione.
Lo uso con grande soddisfazione per applicare la cipria fissativa a fine trucco.

Il n. 11 è un pennello specifico per fare il contouring e si chiama Contouring Brush (13,95 €).Pennelli KIKOPennelli KIKOSapete già che io non sono un’amante di questa tecnica make up, perché trovo che sia troppo costruita e artefatta per la vita di tutti i giorni.
In ogni caso l’ho provato sia come pennello da contouring sia per applicare l’illuminante e ne sono rimasta sorpresa!
Si tratta di un pennello dalle setole compatte, perfetto per sfumature ben definite ed uniformi.
Nonostante la forma più compatta, anche questo pennello è molto morbido e confortevole..

Pennelli KIKO occhi

Ho provato, poi, due pennelli occhi.

Il n. 57 si chiama Full Blanding Brush (10,95 €).Pennelli KIKOÈ un bel pennello applicatore, ideale per sfumare perfettamente il colore su tutta la palpebra mobile.
Anche questo pennello si distingue per la sua morbidezza, particolarmente apprezzata visto che si tratta della zona oculare.

Il n. 51 è lo Shader Brush (10,95 €) ed è più piccolo.Pennelli KIKOPennelli KIKOIdeale anche per l’applicazione del correttore, si presta a diversi utilizzi, diversi da quello classico di applicazione dell’ombretto.
Mi piace per il punti del viso dove è necessaria una maggiore precisione, come ad esempio l’angolo interno, l’arcata superiore appena sotto il sopracciglio, le sfumature nella rima interna.
Molto valido.

Pennelli KIKO labbra

L’ultimo pennello è il n. 80 e si chiama Flat Lip Brush (10,95 €).Pennelli KIKOPennelli KIKOÈ un classico pennello piatto, ideale per un’applicazione precisa del rossetto anche senza la matita contorno labbra.
Questo pennello mantiene un buon grado di rigidità ed ha il giusto equilibrio tra morbidezza e forma.

Tutti i pennelli KIKO sono in setole sintetiche e per quel che riguarda quelli di cui vi ho parlato in questo post posso confermarvi che sono di buonissima qualità.
Non spelano, non lasciano le setole in giro sul viso durante l’applicazione, resistono benissimo a numerosi lavaggi.

Assolutamente promossi!

Avete provato i nuovi pennelli KIKO Milano? Cosa ne pensate? Aspetto di leggere i vostri commenti!

A presto, Carly.

***  **  ***

Disclaimer: i prodotti mostrati in questo post mi sono stati inviati a scopo valutativo dall’Azienda. Non sono pagata per parlarne o mostrare immagini, non sono collegata in alcun modo all’Azienda produttrice e questa review è frutto solo della mia reale esperienza di utilizzo con questi prodotti.

 

 

Tag

Lascia un commento

0 risposte a “Pennelli KIKO, le ultime novità”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *