Home » Make Up » Occhi » Sublime de Chanel: sublime davvero!
Occhi

Sublime de Chanel: sublime davvero!

Come molte di voi sapranno, da qualche tempo sono a caccia del “mascara perfetto”.

Ho scritto anche altri post al riguardo, dove condividevo con voi le mie perplessità: la tendenza generale è quella di invogliare all’acquisto con pubblicità sgargianti e modelle che indossano fantastiche ciglia finte, senza parlare, però, della grande delusione che ci pervade al momento della reale applicazione del prodotto.

Ci siamo passate tutte, convinte che l’ennesimo mascara fosse realmente diverso, salvo constatare che i problemi di questo indispensabile prodotto di bellezza sono sempre gli stessi e si possono riscontrare più o meno in tutte le marche.

La premessa generale che posso fare parlando di mascara è la seguente: considerato che, comunque, un prodotto anche di case cosmetiche meno blasonate non costa meno di 15 euro, è un po’ una seccatura scoprire non solo che non garantisce l’effetto promesso, ma che oltretutto si applica con grande difficoltà, lascia residui sulla parte della palpebra immediatamente vicina alle ciglia e ammazzetta tutte le ciglia con un terribile effetto gel davvero poco desiderabile.

L’unico da grande distribuzione con cui ultimamente mi sono trovata bene è il Telescopic di L’Oreal, perchè grazie al suo applicatore in plastica a pettinino è abbastanza preciso nella distribuzione del prodotto.

Il problema è, semmai, che le setole sono piuttosto corte e quindi anche questo non pettina bene proprio tutte tutte le ciglia.

Una settimana fa il mio fidanzato se ne esce con la seguente affermazione: “ho deciso, ti porto in profumeria e ti regalo un prodotto cosmetico a tua scelta!”.

Oh mio Dio, sogno o son desta?

Lì per lì ho pensato di farmi regalare un rossetto, sempre Chanel, magari un inarrivabile Rouge Allure o Rouge Coco.

Poi ho avuto un’illuminazione: ma non è uscito un nuovo mascara con Chanel?

Potrebbe essere un’ottima occasione per provarlo…

Il mascara in questione si chiama “Sublime de Chanel” e, credetemi, adesso che ce l’ho ho capito perchè hanno scelto questo nome!

Come avrete intuito, alla fine ho optato per questo mascara e il regalo non poteva essere più gradito.

Anche dall’immagine si vede chiaramente che la particolarità di questo mascara è data proprio dall’applicatore, rigorosamente in silicone e con una forma a mo’ di pennarello che lo rende precisissimo nel catturare anche le ciglia più piccole agli angoli dell’occhio, nonchè quelle della parte inferiore dell’occhio che spesso vengono ignorate perchè piccolissime e che invece sono degne della stessa attenzione che viene riservata alle loro sorelle maggiori!

L’applicatore è bi-colore: 360 setole nere che servono per distribuire il -fantastico- prodotto + 4 file di pettini bianchi che servono per separare, pettinare, incurvare e fare “styling” sulle ciglia.

Quando l’ho usato la prima volta ho notato da subito una differenza incredibile rispetto agli altri mascara con applicatore in setole: questo qui è incredibilmente preciso, potrete tranquillamente iniziare a stendere il prodotto partendo dall’attaccatura delle ciglia senza il rischio di sbavature che vanno a rovinare il trucco degli occhi e anche solo con il classico movimento a zig-zag tipico dell’applicazione del mascara avrete un risultato impeccabile.

Se poi preparate le ciglia con il piega-ciglia e state attente a premere bene il pettinino quando lo passate l’effetto è DAVVERO ciglia finte!

Non vi dico queste cose per mero spirito di enfasi nei confronti di Chanel: già mi ero convinta da alcuni vostri commenti che potesse valer la pena di provare un mascara così, e adesso ve lo posso consigliare caldamente sulla base della mia esperienza.

Tre tonalità proposte in versione “deep”, ovvero molto molto intensa: deep black, deep brown e deep purple, con una formulazione multivitaminica che aiuta a mantenere le ciglia morbide e forti.

Veniamo alle dolenti note: il prezzo.

Anche se è stato un regalo ero presente al momento dell’acquisto, e in generale conosco i prezzi dei prodotti, e in questo caso si tratta di 28 euro per 6 grammi di prodotto contenuto in un fantastico ed elegante stilo nero laccato Chanel, con scadenza di soli 6 mesi dal momento dell’apertura -ma non credo nel mio caso che supereremo i 6 mesi :-D- .

Capisco che molte di voi penseranno che è una follia spendere quasi 30 euro in un mascara, io per prima se non me lo avessero regalato non lo avrei comprato, però vi invito a fare una riflessione: meglio spendere una media di 17, 20 euro in un mascara che vi fa imprecare ogni volta che lo mettete, che va ritoccato continuamente, che sbava, che sbaffa, o è meglio spenderne 8 in più per un prodotto fantastico che è perfetto subito, dalla prima applicazione, e che resta perfetto per tutta la giornata?

Non voglio essere disfattista e dire che non esistono dei buoni mascara a meno, esistono e lo sappiamo, però spesso le formulazioni sono buone ma applicarle bene è un pasticcio, vanno ritoccati con pettinini e simili e allora a questo punto, se posso permettermelo, preferisco spendere qualche euro in più per un prodotto che mi da’ delle grosse soddisfazioni e che quando lo metto mi fa sentire una diva delle pubblicità.

Senza ciglia finte, però.

Che dire, mascara perfetto finalmente trovato? Mi sa di si…

A presto!

Tag

Lascia un commento

0 risposte a “Sublime de Chanel: sublime davvero!”

  1. Io l’ho provato. Devo dire che io il mascara lo uso poco e mi piacciono quelli che rimangono più naturali. Questo ha un super applicatore, sicuramente comodo. Però fa troppo effetto ciglia finte per i miei gusti, è troppo marcato. Infatti non l’ho comprato. Se avete suggerimenti..ne cerco uno incurvante e facile da applicare perchè sono poco pratica, e senza effetto ciglia finte!

    • Cara Giovi,
      il mascara col l’effetto più naturale che abbia mai provato è il “Naturally Glossy Mascara” di Clinique.
      E’ ottimo, io l’ho cambiato esclusivamente perchè avevo bisogno di un prodotto più scenico, infatti preferisco l’effetto ciglia finte.
      Ma questo di Clinique l’ho usato a lungo e mi sono sempre trovata bene.
      Applicatore tradizionale in setole, costo sui 18 euro.

      Quindi confermi l’effetto ciglia finte del Sublime?

  2. Grazie del consiglio, lo conosco e infatti è ottimo.
    Solo ne cerco uno più incurvante..non mi accontento ma!
    Approfitto per chiedere un altro consiglio in vista dell’estate:terra per il viso..quale?
    Io usavo star bronzer di lancome:FAVOLOSA. Era anche leggermente scintillante. Sono 2 o 3 anni che non la fanno più. Ne cerco una simile. Qualcuno mi può consigliare?
    Grazie mille

    • Eheh, ti ringrazio.
      Personalmente ritengo che questo prodotto valga assolutamente i soldi che costa!
      Non comprerò mai più, invece, un mascara Collistar… la mia ultima esperienza è stata un disastro, lo sto buttando via praticamente nuovo di pacco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *