Home » Capelli » Hair Type Chart – La tabella dei capelli!
Capelli

Hair Type Chart – La tabella dei capelli!

La maggior parte di noi donne, si sa, è particolarmente attenta alla cura e alla bellezza dei capelli.

Tra i due sessi, infatti, siamo noi le più avvezze a cambi di taglio, colore, acconciature e mille prodotti. Mi sono accorta però che in commercio i prodotti per capelli vengono per lo più suddivisi in “per capelli lisci” e “per capelli ricci”, e questo limita molto la scelta più adatta per noi.

Dovete infatti sapere che ci sono ben più di due categorie, e ogni tipo di capello ha le sue specifiche esigenze. Due persone entrambe lisce, infatti, possono avere l’una capelli fini e poco voluminosi, magari oleosi, l’altra più spessi e folti, tendenti al secco. E’ chiaro che uno stesso prodotto per capelli lisci non può andare bene per entrambe.

Fortunatamente esiste la tabella dei capelli, uno strumento che racchiude e classifica tutti i tipi di capelli a seconda di forma (lisci, mossi, ricci) e spessore (sottili, normali, grossi).

È molto semplice identificare la propria categoria, proprio perché per ogni tipo di capello è presente una foto dimostrativa. Tempo fa avevo messo questa tabella sulla nostra pagina Facebook, e vi eravate davvero divertite a trovare la vostra tipologia di capelli! Così mi è sembrato utile parlarvene in modo più approfondito qui sul blog.

Tabella dei capelli – tipo 1

Il TIPO 1 comprende i tipi di capelli LISCI.

Avremo quindi 1a, ovvero i cosiddetti lisci “spaghetto”, dritti, morbidi e sottili, di solito poco voluminosi e poco folti.

I capelli 1b sono sempre lisci ma nè sottili nè grossi, piuttosto normali sia come spessore che come quantità; rispetto ai primi sono anche meno morbidi e un po’ più tendenti al secco.

I capelli 1c sono invece quelli asiatici, ovvero delle indiane: molto folti e molto spessi, lisci e lucidi.

Ovviamente non sono esclusivi delle ragazze indiane, ma sono tipici di quelle zone.

Tabella dei capelli - tipo 1
Da sinistra verso destra: 1a – 1b – 1c

Tabella dei capelli – tipo 2

Il TIPO 2 comprende i capelli MOSSI.

I capelli 2a formano delle S molto larghe e morbide, quasi delle “beach waves” naturali. Sono in genere piuttosto voluminosi e morbidi.

I capelli 2b presentano invece delle onde più strette, e come gli 1b hanno spessore e quntità normali.

I capelli 2c invece hanno delle onde molto strette, quasi ricce, e sono di solito più folti e grossi.

Tabella dei capelli - tipo 2
Da sinistra verso destra: 2a-2b-2c

Tabella dei capelli – tipo 3

Il TIPO 3 comprende i capelli RICCI.

Il riccio si distingue dal mosso perché mentre quest’ultimo forma delle S piatte e distese, nei ricci i capelli girano su se stessi creando delle spirali.

Il tipo 3a è il riccio più “largo” e morbido, i boccoli sono ampi e voluminosi.

I capelli 3b hanno invece un riccio stretto e non sono eccessivamente crespi. Possono essere grossi o sottili e sono solitamente piuttosto voluminosi.

I 3c invece sono ricci molto stretti, quasi afro, hanno una tendenza maggiore al crespo e sono piuttosto grossi e fitti.

Tabella dei capelli tipo 3
Da sinistra verso destra: 3a-3b-3c

Tabella dei capelli – tipo 4

Il TIPO 4 è l’ultimo e comprende i capelli AFRO.

I capelli 4a si avvicinano ai ricci, hanno delle spirali strettissime e fitte.

I 4b hanno una spirale a zig-zag più che circolare, mentre i 4c sono i ricci più stretti e crespi tra tutti.

In generale la tipologia 4 comprende i capelli più grossi, fitti, crespi e voluminosi tra tutti. Inoltre sono gli unici che crescono in altezza e larghezza più che in lunghezza come gli altri.

type 4 hair
Da sinistra verso destra: 4a-4b-4c

Riuscire ad identificarsi in una di questa tipologie proposta dalla tabella dei capelli aiuta a capire le esigenze dei nostri capelli, ad esempio se tendono a essere più o meno sottili, secchi, grassi o crespi. Oppure se il nostro tipo di capello è resistente o meno a trattamenti chimici o al calore. In questo modo si possono ottenere dei capelli sani al naturale, pereché secondo me non esistono capelli brutti, ma solo capelli che non ricevono le giuste coccole, i giusti trattamenti per apparire sempre sani e perfetti.

Io ad esempio sono una 3b, con capelli ricci stretti, leggermente tendenti al crespo, medio-sottili, che si rovinano piuttosto velocemente se sottoposti a piastre e trattamenti.

Spero che questo post sia stato utile per scoprire qualcosa in più sulle vostre chiome e su come curarle al meglio!

A presto, Gloria.

Lascia un commento

Una replica a “Hair Type Chart – La tabella dei capelli!”

  1. […] Il salone di Fulvio è un tempio del riccio! Si trova a Milano ed è un ambiente dallo stile moderno, glamour, curato in tutti i dettagli. Uno spazio ampio e luminoso, dove rilassarsi piacevolmente ritagliandosi un momento tutto per sé. Già dall’esterno, guardando dentro attraverso la vetrina, si può notare la peculiarità delle clienti che si recano da lui in una massa colorata e corposa di stupendi capelli ricci e voluminosi! Tutte le cure e le attenzioni dei professionisti che fanno parte del suo staff sono dirette alla massima valorizzazione dei diversi tipi di ricci che passano dalle loro mani. Un’esperienza unica per coloro che hanno questa tipologia di capello. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Douglas

Social


Sezioni Dedicate

Armani
ARTDECO
Astra
Bakel
Beleza Pura
Benefit
Benessere
Bottega Verde
Cantoni
Catrice
Chanel
Clarisonic
Deborah Milano
Dior
Essence
EuPhidra
KIKO
L'Oreal
Lancome
LUSH
MAC Cosmetics
Maybelline
NABLA Cosmetics
NARS
Pupa
Rimmel London
SEPHORA
Urban Decay
Wycon
Yves Saint Laurent