Home » Eventi » TAG vorrei ma non posso!
Eventi

TAG vorrei ma non posso!

Sono stata citata ieri da My Make-up Box in questo tag lanciato da Make up Pleasure.

Posso dire con una certa felicità mista a soddisfazione che spesso vengo taggata da colleghe blogger in post-tag, alcuni anche molto carini.
Il problema è che spesso sono lunghi da fare e se non mi ci metto subito rischio di dimenticarmene per lungo tempo.
Lo so, non andrebbe detto ma voglio essere completamente sincera con voi.

Questo mi è piaciuto particolarmente perchè parla di wishlist e di prodotti che, appunto, vorremmo comprare ma per vari motivi non possiamo avere. Almeno per ora!
Lo trovo tra l’altro utile, perchè spesso ci mettiamo a risparmiare per un brand fascia lusso che magari non merita la spesa e qualcuna che lo ha già provato, commentando, ci può dare qualche buon suggerimento.

Inizio subito con la mia lista dei magnifici 10 e poi, a fine post, vi dirò quali sono le regole del tag. Ok? Let’s do it!

Vorrei ma non posso… un cosmetico per la skincare.

Dopo aver avuto la possibilità di provare vari tester, vorrei che la mia skincare fosse firmata Eisenberg almeno una volta ogni tanto!
Ve ne ho parlato qui e ancora sogno la meravigliosa sensazione che mi ha donato la crème riche hydratante di questo brand.

Eisenberg creme riche hydratanteVorrei ma non posso… un prodotto make up per la base (correttori, fondotinta, ciprie, primer).

Sicuramente, Les Meteorites di Guerlain.

Guerlain Les Meteorites powderNon so se le voglio perchè hanno la forma degli zuccherini, se perchè adoro la scatolina e vorrei troppo tenerla in camera, sul mio comodino, o se per queste due cose messe insieme, ma non c’è dubbio che se potessi spendere a cuor leggero 50 euro per una cipria lo farei con questa.

Vorrei ma non posso… qualche elemento per il contouring (blush, terra, illuminante).

Credo che ormai non si trovi neppure più in commercio, ma sicuramente la palette di blush e terre che NARS ha lanciato per la sua Guy Bourdin a Natale 2013.

Nars+Guy Bourdin - palettes blush One night stand

VORREI MA NON POSSO… UN MASCARA.

Diorshow. Tutta la vita.

Diorshow mascaraVORREI MA NON POSSO… UNA MATITA O UN EYELINER.

Tra le matite occhi vorrei provare – da molto tempo ormai – la famosa Perversion di Urban Decay.

Urban Decay PerversionVORREI MA NON POSSO… UN OMBRETTO O UNA PALETTE.

In questo caso, più che il prezzo, gioca un po’ di pigrizia nell’acquisto on line. Per un motivo o per l’altro, vorrei proprio provare una delle famose palette Zoeva.

Zoeva palette 96 colori matt

VORREI MA NON POSSO… UN ROSSETTO O UN GLOSS.

Senza ombra di dubbio il rossetto liquido Rouge Pur Couture Vernis a Levres di Yves Saint Laurent.

L’ho provato qualche settimana fa e la sua qualità mi ha lasciato senza parole e appena potrò ne comprerò sicuramente uno. Tra l’altro hanno una gamma colori pazzesca.

Yves Saint Laurent Rouge Pur CoutureVORREI MA NON POSSO… UN ACCESSORIO PER IL MAKE UP O PER LA CURA DEL VISO.

Un set di pennelli Sigma.

Sigma brushes travel kit coralVORREI MA NON POSSO… UN PRODOTTO PER IL CORPO.

Prima o poi potrò permettermelo: voglio una crema corpo di La Mer!

La MerVORREI MA NON POSSO… UNO SMALTO.

Vorrei tanto provare almeno uno degli smalti Butter London, i quali purtroppo non sono facilmente reperibili.

Butter London nail PolishPer quanto riguarda gli smalti, gli unici che mi incuriosiscono davvero sono quelli che non si trovano in commercio in Italia.

Su Instagram seguo diverse blogger che si occupano esclusivamente di smalti & mani e certe volte vedo delle manicure favolose fatte con prodotti di cui qui non c’è la minima traccia.

Peccato…

Finita la mia wishlist, ecco le semplici regole per partecipare a questo tag: 1) citare l’ideatrice del tag; 2) rispondere ai 10 quesiti; 3) taggare altre 10 blogger.

Ecco le mie:

– Annagaia di What’s in my bag;

– le ragazze di Consigli di make up;

Drama & Make up;

– Francesca di Francimakeup;

– Maria Piera di Chiacchiere in libertà;

– Fefy di Onigiri Brunch;

A lost girl (loves make up);

Mary makeup’s blog;

Mind Fucking;

Country Rose.

Ci tengo a precisare che sono tutti blog che seguo e di cui REALMENTE mi farebbe piacere conoscere la loro wishlist di prodotti “Vorrei ma non posso…”, sapere cosa ne pensano dei miei, se li hanno mai provati e se condividono le mie idee.

Ragazze, come sempre condividete nello spazio commenti le vostre opinioni: sono importanti!

A presto e buon Lunedì sera, dalla vostra Esteta.

Lascia un commento

0 risposte a “TAG vorrei ma non posso!”

  1. È un onore esser stata taggata da te! Ti leggo sempre. Ovviamente di tutto ciò che desideri non ho mai provato nulla. Sono poverella io. 🙂 non vedo l’ora di mettermi a scrivere questo post! :*

  2. Ok, ti do una mano io 😀
    Les Meteorites di Guerlain servono a poco o nulla, io le comprai scontatissime a 30€ e dico la verità, è solo un gingillino da comò perchè sul viso lasciano solo un po’ di brillantini e un lieve tono rosato, magari utile a ravvivare un colorito spento, non saprei. Sicuramente non è un prodotto che fa miracoli.
    Le palette di Zoeva sono scadenti, alcune cialde sono pigmentate ma moltissime altre no e tutte hanno il difetto di sfumarsi male, il colore tende a sparire. Poi c’è abbondanza di tonalità solo apparentemente, molte cialde sono quasi identiche fra loro e su 88 colori solo una ventina di questi risultano realmente differenti fra loro. Insomma conviene evitare u.u
    La Perversion è ottima invece, ma ti avviso che funge bene solo come kajal, usata come eyeliner tende ad essere troppo impreciso perchè la punta si arrotonda così come la poggi sull’occhio, inoltre si fissa velocemente e non è facile da sfumare.

    • Annalisa: grazie! 🙂
      Ho letto con enorme piacere il tuo commento, che ho apprezzato per il tono diretto e divertente!
      Dunque, su Les Meteorites: ahimè, purtroppo me lo immaginavo sai… come ho scritto, la principale tentazione è quella di tenerle sul comodino e ammirarle la mattina quando mi sveglio, roba da malati di mente!
      Le palette Zoeva: mai comprate solo perchè mi pesa il grande gluteo a fare l’ordine on line. So che le cialdine sono piccole e si, immagino che con tutti quei colori molti restino inutilizzati…
      La Perversion potrebbe fare per me dato che io non uso l’eyeliner. Com’è la durata nella rima interna?

      • su di me è buona ed è superiore alle altre matite che ho provato fino ad oggi, ma preferisco comunque fissarla con un po’ di ombretto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *